Ricerca e sviluppo Riello

Centro di eccellenza Riello di Ricerca e Sviluppo sulla Combustione - Bruciatori



L’osservazione degli stili di vita e dei modelli di consumo è il punto di partenza delle attività di ricerca e sviluppo. Da questa analisi di mercato, Riello trae lo spunto per dare vita ad idee innovative e soluzioni d’avanguardia, in linea con il progresso tecnologico e l’evoluzione degli standard di benessere. 4 sono i centri di eccellenza Riello dedicati alla ricerca ed allo sviluppo: grande impegno è rivolto allo studio della combustione, dei materiali e dei sistemi di produzione.

Le discipline coinvolte spaziano dalla chimica alla meccanica, dall’elettronica all’area dell’impiantistica elettrica, fino alla tecnologia dei microprocessori.

Tra tutti spicca per importanza il Centro Ricerca Combustione di Angiari (VR), dove vengono studiate tutte le fasi della combustione e dove vengono testati direttamente “a fuoco” tutti i prodotti industriali fino a 40 MW. L’attenzione alle tematiche ecologiche, parte integrante del patrimonio culturale dell’azienda, ha assunto un ruolo fondamentale nella ricerca e sviluppo di processi produttivi “puliti” e a basso impatto ambientale. Le nuove tecnologie di combustione che consentono l’abbattimento delle emissioni inquinanti e la riduzione dei consumi garantiscono la conformità dei prodotti Riello alle più severe normative in materia di efficienza energetica.

Di seguito principali dati:

  • Creato nel 1983 e soggetto ad ampliamento ad inizio anni 2000
  • Oltre 3,600 metri quadri dedicati alla Ricerca & Sviluppo in una struttura di oltre 10,000 metri quadri
  • 20 postazioni per test caldaia con bruciatore da 10 kW a 32 MW
  • 17 postazioni per test accoppiamento caldaia con bruciatore
  • 4  postazioni per training sui bruciatori funzionanti
  • Una struttura di oltre venti tecnici ingegneri impiegati giornalmente per un processo di miglioramento continuo
  • Più di 1000 test report all’anno